Quanto costa sovrapporre una vasca da bagno?

Finalmente la risposta alla domanda fatta più spesso sul web e non solo.

Si tratta di una domanda che ci viene posta spesso. Forse anche tu sei capitato su questa pagina proprio digitando in un motore di ricerca la frase “Quanto costa sovrapporre una vasca da bagno?”.

Cerchiamo, con questo articolo, di fare luce sull’argomento e fornire una risposta chiara e non fuorviante a chi si appresta a rinnovare la propria vasca.

Perchè navigando in rete si trovano prezzi così diversi tra loro?

Prima di tutto chiariamo una cosa, non è vero che il costo va dai 100 ai 500 Euro, come ci siamo trovati a leggere online!

Chi afferma questo, o non conosce assolutamente il sistema e tira a indovinare, oppure lo fa per un semplice discorso di indicizzazione della propria pagina (in parole povere inserisce un argomento che attrae molte persone, per ricevere più click e visite al proprio sito).

Ci è capitato spesso, infatti, di imbatterci in articoli di questo tenore, comparsi dopo aver digitato la frase “Quanto costa sovrapporre una vasca da bagno?” che facevano capo a siti di preventivi online. Si tratta di raccoglitori di “richieste di preventivo”, che vengono smistate (vendute) alle imprese edili per fornire offerte ai clienti interessati.

Peccato che, sebbene dal canto loro con questo sistema riescano a raccogliere richieste di preventivo, e rivenderle alle ditte, contattare un’impresa edile per questo genere di lavoro è non solo inutile, ma addirittura controproducente.

Non potendo sovrapporre una vasca da bagno infatti, l’impresa edile lo descriverà chiaramente come un sistema poco affidabile e proporrà la sostituzione classica, con costi e disagi decisamente maggiori. Ovviamente presentandolo come “l’unica soluzione definitiva” (in realtà “definitiva” lo è anche la sovrapposizione, ma questo te lo nasconderanno abilmente).

Ma alla fine quanto costa sovrapporre una vasca da bagno?

Tornando alla domanda iniziale, ovvero “Quanto costa sovrapporre una vasca da bagno?” possiamo dire che il costo dipende da alcune variabili.

Nello specifico:

  • La linea di prodotto (Gold, Platinum, Diamond)
  • Le misure della vasca da bagno
  • La sua posizione a muro (angolo, in nicchia, ecc)
  • Il lavoro necessario per la posa
  • Eventuali accessori installati a muro o sulla vasca stessa
  • Promozioni del momento (sconti o accessori omaggio)

Vi sono altre variabili, ma diciamo che quelle che abbiamo indicato sono le principali da tenere in considerazione in quanto permettono di stabilire il prezzo chiavi in mano.

Difficile quindi determinare un prezzo medio (in parte, dipende anche molto dalla linea di prodotto scelta dal cliente, in alcuni casi sceglierà un top di gamma con lunga garanzia e coperture extra, in altri magari opterà per una soluzione più economica, magari in vista di una ristrutturazione a breve).

Alcuni esempi?

Volendo fare una semplicissima comparazione tra i prezzi minimi e massimi dei differenti interventi che si possono eseguire quando una vasca da bagno è vecchia o danneggiata, questa tabella potrebbe consentirci di avere le idee un po’ più chiare:

  • Sostituzione vasca con intervento di muratura                                     Da circa 2.400-2.500€ in su
  • Sostituzione vasca con doccia                                                                Da circa 2.300-2.500€ in su
  • Sovrapposizione vasca da bagno                                                            Da circa 700-800€ in su
  • Sostituzione vasca murata con vasca free standing                             Da circa 2.300-2.500€ in su

Sebbene si tratti di una tabella indicativa, è bene tenere in considerazione che prezzi inferiori a quelli citati dovrebbero destare sospetto. Potrebbe molto probabilmente trattarsi di imprese non specializzate, uso di materiali scadenti o anche impiego di personale poco qualificato, inesperto o addirittura ingaggiato con paghe a ribasso.

Concludendo bisogna quindi fare attenzione a parecchi aspetti, non solo il prezzo.

Inoltre, affidandosi a ditte di cui non si conosce lo storico (Da quanto esistono? Cosa dicono i clienti? Sono conosciute per essere un’eccellenza?), anche usufruire della garanzia o dell’assistenza, in caso di necessità, potrebbe rivelarsi una brutta sorpresa.